• traduttore

Gli Hohenzollern, dal grande elettore a Guglielmo II

Questo saggio di W.H.Nelson, editore e consulente di comunicazione, nonché agente speciale per l’intelligence militare Usa nei primi anni della “Guerra Fredda”, nato a Monaco da genitori statunitensi ma cresciuto e formatosi presso le migliori università nord-americane, racconta le vicende della dinastia Hohenzollern, emersa nel XV secolo dai margini dell’Europa civilizzata e divenuta protagonista della storia dell’integrazione europea fino alla Prima Guerra Mondiale che segnò l’abdicazione dell’imperatore Guglielmo II. Personaggi poliedrici, complicati ma geniali, autocrati inflessibili, emergono da questa opera con tutte le loro qualità e i loro difetti come la famiglia che ha plasmato il carattere del popolo tedesco.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.