• traduttore

Le radici dell’Europa sono nell’alto Medioevo

Nello studiare la storia dell’integrazione europea è inevitabile affrontare il tema delle radici del nostro continente: questo è l’argomento principale del saggio di Rouche, che racconta le società formatesi all’indomani della caduta dell’Impero Romano d’Occidente e infine accomunate da elementi cristiani, romani e germanici grazie all’influenza del cristianesimo, che nell’Impero carolingio assume un ruolo sempre più importante accanto allo Stato.

Su quella fase storica puoi leggere l’articolo sull’integrazione dei barbari in questo blog.

La ricerca delle radici dell’Europa è la motivazione principale che mi ha spinto alla ricerca ventennale da cui è poi scaturito il libro “STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA IN 2500 ANNI” cui è dedicato questo sito.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.