• traduttore

i problemi della storia dell’integrazione europea

Uno studio dell’OSSERVATORIOAIR sulle prospettive della legislazione comunitaria e dell’impianto ordinistico dell’UE, viziato dal “deficit democratico” nei confronti delle istituzionali statuali e locali aderenti, dalla crisi dell’autorità centrale europea e dalle difficoltà che emergono nel sistema burocratico comunitario.

L’identità europea in crisi affronta il sovranismo

Un recente rapporto dell’ISPI di Altomonte/Vilalfranca illustra lo stato dell’arte del processo di integrazione europea, soprattutto in relazione alla crisi d’identità dell’UE e all’avanzata dei movimenti nazionalisti/sovranisti ovunque.

L’Unione Europea per superare il muro e le differenze

Questo lavoro di G. Orlando, docente presso l’Università di Bari, e C. Benetti (GAM) aiuta a comprendere quali siano le difficoltà incontrate e quelle tuttora presenti nel percorso di integrazione europea, soprattutto in chiave economica. Un saggio breve di attuale interesse.

Quali sono i confini dell’Europa?

ispi

Il processo di integrazione europea è ancora in itinere, anche perché i confini orientali dell’Europa Unita sono ancora incerti. Questo contributo dell’ISPI ci aiuta a capire meglio dove potrebbero collocarsi.

L’opinione pubblica italiana sulla storia dell’integrazione europea

Il quaderno dell’Istituto Affari Internazionali espone in modo chiaro e dettagliato l’opinione pubblica italiana in merito al processo di integrazione europea: un valido strumento da cui cominciare per conoscere la storia dell’integrazione europea.

Un paper sul “deficit democratico” nell’Unione Europea

Questo paper in formato PDF del Prof. Giandomenico Majone illustra il problema del “deficit democratico” che interessa le istituzioni dell’Unione Europea nel rapporto con gli stati aderenti, un tema classico della storia dell’integrazione europea.

Alcune tesi universitarie italiane sul processo di integrazione europea

In questa pagina vengono riportate alcune interessanti tesi di laurea depositate presso alcuni atenei italiani, inerenti aspetti diversi del processo di integrazione europea.