• traduttore

LA STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA E LE GENEALOGIE EUROPEE IBERICHE

storia dell'integrazione europea

La storia dell’integrazione europea non può prescindere dalle dinastie iberiche che a partire dai primi decenni dell’VIII secolo divennero regali nella penisola, sede dell’antica Diocesi Hispania dell’Impero romano posta aldilà della catena montuosa dei Pirenei. Pur circondati per secoli dai mussulmani, gli antichi regna cristiani furono vincolati alle tradizionali auctoritas cristiane divenendo protagoniste dell’Europa Unita dall’epoca tardo medievale e moderna, soprattutto grazie ai legami di sangue con le principali genealogie europee. Continue reading

La dinastia dei Trastàmara: un libro d’autore

Un saggio che racconta la storia della dinastia più famosa della Spagna è cosa rara, se poi è stato scritto da J. Valdeòn Baruque, uno dei più importanti medievisti spagnoli, docente nelle più prestigiose università del paese e membro della Reàl Academia de Historia nonché esperto delle famiglie regali di Castiglia, allora è il libro da leggere.

Teatro Gallico, ovvero la monarchia della real casa di Borbone in Francia

Conoscere le vicende e le politiche dei sovrani della Casa dei Borbone di Francia, leggendo un testo dell’epoca scritto da uno storico contemporaneo di Luigi XIV “detto il Re Sole“, protagonista indiscusso dell’età moderna europea, può aiutare a comprendere meglio gli usi, le opinioni e le credenze degli Europei dei secoli scorsi rispetto alla concezione dell’Europa e al progresso della storia dell’integrazione europea in corso.

Il tempo dei Capetingi (X – XIV secoli)

storia dell'integrazione europea

Questo autorevole saggio della Prof.ssa C.Gauvard, docente di Storia medievale all’Università Sorbona1 di Parigi, nonché membro dell’Istituto Universitario di Francia, racconta come la prima dinastia regale francese fu capace di andare al potere e mantenerlo per oltre quattro secoli, costruendo la propria autorità sull’intera nazione man mano che veniva costruita pezzo a pezzo nel corso dei secoli del Basso Medioevo.

I plantageneti (1154-1485): storia di una potenza globale

In questo saggio dello storico inglese W.Hooper Harvey si raccontano le vicende di alcuni sovrani di Gran Bretagna che ne hanno segnato la storia, trasformandola in una delle principali potenze globali.

Il ruolo della dinastia dei Plantageneti è indubbio, sia per la durata del regno di oltre tre secoli, sia per l’importanza degli eventi e delle decisioni che hanno proiettato sempre più l’Inghilterra nello scenario politico ed economico europeo, incidendo profondamente nella storia dell’integrazione europea.

Gli Asburgo. Incarnazione dell’impero

La dinastia più famosa fra le genealogie europee raccontata dal Prof. A.Wheatcroft, in questo saggio pubblicato da Laterza nel 2002: gli Asburgo, anima e vite dell’Impero Cristiano.

Vicende personali, intrighi di palazzo, lotte personali e grandi strategie geopolitiche riguardanti gli Imperatori e gli altri membri dell’antica casata, tuttora esistente, che ha governato e deciso le sorti della storia dell’integrazione europea per oltre mille anni.

Il Sacro Romano Impero. Storia di un millennio europeo

Il Sacro Romano Impero è il cuore della storia dell’integrazione europea, secondo P.H. Wilson docente di storia ad Oxford: ne ha saputo restituire in modo così organico l’esperienza millenaria, decisiva ed esemplare a partire dalla celebre incoronazione di Carlo Magno, ripercorrendo le vicende di imperatori, papi, dinastie, contee, arcivescovi e principati, ma osservando anche l’evoluzione delle istituzioni, delle strutture feudali, delle identità locali, le articolazioni del potere militare, religioso e giudiziario, il complesso sistema di simboli e leggende che si costruivano attorno alla figura dell’imperatore, con dovizia di dettagli, dati, mappe e genealogie indispensabili per non perdersi in un universo tanto vasto. Un saggio che racconta la storia dell’integrazione europea attraverso quelle che nel mio libro vengono indicate come “aeternitas” e corredato delle genealogie europee che sono uno degli argomenti trattati nel blog e di cui trovate dovizia di informazioni nelle Appendici.

LA STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA DI CARLO V

storia dell'integrazione europea

La storia dell’integrazione europea assistette ad un ultimo tentativo di mantenere l’Europa Unita e pacificata con Carlo V d’Asburgo: il suo piano di riforma dell’Impero (vedi articolo) nell’ideale ecumenico della tradizione classica romano-bizantina e secondo il principio regale dinastico sacrale sancito da Ottone I (vedi articolo), a immagine dell’Imperium Christianorum unitario di Carlo Magno (vedi articolo) e della visione federale, accentrata e laica di Federico II (vedi articolo), illuminò la scena politica internazionale nella prima metà del Cinquecento. Continue reading

L’impero di Carlo V. Il regno su cui non tramonta mai il sole

Ecco un saggio che racconta la vita e le imprese dell”Imperatore più famoso del Rinascimento, attraverso i suoi scritti e altri documenti dell’epoca, raccolti dall’autore S. da Madariaga, diplomatico spagnolo storico e scrittore, nonché personaggio poliedrico il cui impegno per l’Europa venne riconosciuto col “Premio Carlo Magno” (vedi articolo).

 

Il Sacro Romano Impero di Ottone I e l’Europa di oggi

Un saggio in lingua di un autorevole medievista francese, il Prof. F.Rappe allievo di M.Bloch e docente presso la Università di Strasburgo, che racconta le vicende del Sacro Romano Impero di nazione tedesca dalla sua formazione con l’Imperatore Ottone I di Sassonia, riprendendo l’idea di Europa Unita di Carlo Magno, fino all’esperienza di Carlo V d’Asburgo. Il libro fu pubblicato nel periodo in cui l’Europa stava pensando in proprio futuro attraverso la Convenzione che nel 2004 produsse una Costituzione dell’Unione Europea mai entrata in vigore: le argomentazioni addotte dal ricercatore francese furono utili allora e credo lo siano ancora oggi.

 

Di Europa Unita e Impero si parla anche nel mio libro

STORIA DELL’INTEGRAZIONE EUROPEA IN 2500 ANNI

storia dell'integrazione europea